Informativa e Feedback 2017-10-24T13:28:39+00:00

Nel mercato globale le imprese sono enti che vivono in un tessuto sociale che comprende vari soggetti.
Le imprese devono rispondere della loro condotta, non solo di fronte ad azionisti e dipendenti, ma anche alla crescente richiesta di assunzione di responsabilità, trasparenza e correttezza da parte della società civile.

L’impegno di un’azienda a perseguire un modello di sviluppo sostenibile trova concreta applicazione nell’adozione di comportamenti socialmente responsabili.

La norma SA 8000 è una norma internazionale su base volontaria, nasce al fine di raccogliere e stabilire in un unico documento una serie di requisiti ai quali un’azienda o un organizzazione si devono attenere per poter essere riconosciute socialmente responsabili.

La sigla SA 8000 significa Social Accountability, ovvero Responsabilità Sociale.
SA 8000 è uno standard di comportamento (conformità sociale) certificabile sviluppato dal Social Accountability International (SAI) e supervisionato dal Social Accountability Accreditation Services (SAAS).

La norma SA 8000, conformandosi ai principi contenuti in una serie di prescrizioni universalmente accettate quali le convenzioni dell’International Labour Organization e dell’ONU, è uno standard orientato alla tutela dei diritti dei lavoratori coinvolti nelle attività di un’organizzazione, lungo tutta la sua filiera produttiva, dai dipendenti, ai fornitori, ai collaboratori.

La SA 8000 è costituita da 9 punti di cui otto disciplinano i principi etici ed uno regola le caratteristiche che deve possedere il sistema di gestione aziendale al fine di garantire la continuità dell’impegno aziendale di conformarsi ai requisiti della norma ed a quelli altrimenti sottoscritti.

In particolare, gli otto principi etici sono i seguenti:

  1. LAVORO INFANTILE
  2. LAVORO OBBLIGATO
  3. SALUTE E SICUREZZA
  4. LIBERTÀ DI ASSOCIAZIONE E DIRITTO ALLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA
  5. DISCRIMINAZIONE
  6. PRATICHE DISCIPLINARI
  7. ORARIO DI LAVORO
  8. RETRIBUZIONE

L’implementazione di un sistema di gestione SA 8000 richiede pertanto l’impegno ed il rispetto di tali principi della responsabilità sociale, in particolare richiede di:

  1. non utilizzare o sostenere l’utilizzo di lavoro infantile;
  2. non sostenere né ricorrere all’utilizzo del “lavoro forzato e obbligato”;
  3. garantire un ambiente di lavoro sicuro e salubre e stabilire efficaci provvedimenti per prevenire potenziali incidenti e lesioni alla salute dei lavoratori;
  4. rispettare il diritto dei lavoratori di formare, partecipare o organizzare sindacati secondo la propria volontà e di contrattare collettivamente con l’azienda;
  5. non attuare o dare sostegno ad alcun tipo di discriminazione;
  6. non utilizzare né sostenere pratiche disciplinari, quali punizioni corporali, coercizione mentale o fisica, abusi verbali;
  7. rispettare le leggi e gli accordi nazionali e locali applicabili all’orario di lavoro;
  8. retribuire i dipendenti rispettando il contratto collettivo nazionale di lavoro e quello integrativo aziendale, ove presente;
  9. attuare un sistema di gestione conforme ai requisiti della norma SA 8000;

La Faver S.p.A. ha improntato da sempre la propria gestione aziendale secondo principi di sostenibilità, nello specifico riguardo al rispetto dei lavoratori, con i quali si adopera ad instaurare un rapporto di comunicazione trasparente e rispettoso dei diritti/doveri e delle esigenze reciproche.
Sulla base di tali principi e nell’ottica di migliorare continuamente tale rapporto, Faver S.p.A. ha deciso di avviare il progetto di certificazione secondo lo standard SA 8000 introducendo in Azienda un Sistema di Responsabilità Sociale, allo scopo di:

  1. garantire una conduzione aziendale socialmente responsabile (rispetto dei principi etici);
  2. migliorare le condizioni di lavoro e rendere più trasparente la gestione delle risorse umane;
  3. dimostrare all’esterno il proprio impegno sociale nella gestione del rapporto con i lavoratori;
  4. operare considerando le esigenze della Società (rappresentata dalle amministrazioni locali e nazionali, dalle organizzazioni non governative, dalla cittadinanza), sempre più sensibile al rispetto dei principi etici;

Al fine di ottenere tale riconoscimento la Faver non deve limitarsi al rispetto dei requisiti all’interno della propria organizzazione, ma deve impegnarsi affinché tutti i suoi fornitori adeguino a loro volta i loro comportamenti allo standard.

Pertanto richiediamo ai nostri fornitori di conformarsi a tutti i requisiti della SA 8000, di partecipare alle attività di monitoraggio da parte della nostra organizzazione e di identificare i rischi di comportamenti non conformi ed implementare prontamente azioni correttive e preventive per risolvere ogni non conformità identificata in rispetto dei requisiti della SA 8000.

Certi della sensibilità della vostra azienda a tali principi e al fine di riconoscerla quale partner aderente agli stessi valori, si chiede di restituire la presente informativa controfirmata, entro 20 giorni dal ricevimento della stessa.

Scarica il modulo per reclami e suggerimenti